skip to Main Content

Nuovo regolamento regionale, avviata la fase di consultazione pubblica

  • News

Nuovo regolamento regionale, avviata la fase di consultazione pubblica

Accreditamento regione CampaniaCon Decreto n° 1211 del 28/12/2017 la Regione Campania ha avviato la procedura di “Consultazione Pubblica” degli Operatori del Settore Formazione Professionale per recepire “Osservazioni in merito” alle “Linee Guida per l’accreditamento di Agenzie Formative”.

Dopo più di quattro anni, quindi, dalla precedente delibera di Giunta regionale n. 242/2013, in ottica di miglioramento delle performance dell’intero settore della formazione professionale campano, la regione propone un nuovo regolamento e si apre alla fase di ascolto di enti e cittadini prima di addivenire al testo finale che sarà approvato dalla Giunta.

Fra le principali modifiche:
– Superficie minima totale della sede di 130 mq e categoria catastale adeguata: A/10; B/4; B/1;B/5; D/11;
– Possesso di almeno tre aule/laboratori destinate alle attività formative di cui almeno uno spazio adibito ad aula teorica;
– Almeno il 50% del fatturato dell’ente deve provenire da attività di formazione;
– I responsabili dei processi (direzione, processo economico amministrativo, T.A.C.I.T. e T.A.V.) devono svolgere la funzione in maniera continuativa ed esclusiva mediante rapporto di lavoro che copra un arco temporale continuativo di almeno 24 mesi;
– Introduzione di un sistema di rating volto a premiare gli enti più performanti e a sanzionare gli inadempienti. Il punteggio di rating va pubblicato in evidenza sulla home page del proprio sito web;
– Sul sito dell’ente deve esserci anche la sezione trasparenza;
– Obbligo di inoltrare telematicamente entro il 30 gennaio di ogni anno il questionario di valutazione delle attività formative svolte e di comunicare le variazioni sui requisiti di accreditamento;

Le “Osservazioni” al regolamento potranno essere inviate via PEC all’indirizzo consultazione.accreditamento@pec.regione.campania.it a partire dalle ore 12:00 del secondo giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento sul B.U.R.C., fino alle ore 12:00 del quattordicesimo giorno successivo alla pubblicazione.

copertina_accreditamentoCosa cambia per gli enti di formazione.
Nel documento che abbiamo predisposto vengono riportati i nuovi requisiti proposti ed una comparazione con i regolamenti di altre regioni. 
Scaricate il documento e inviateci le Vs. note

I consulenti Tecnogea, dal 2001 a fianco degli enti di formazione nelle procedure di accreditamento in numerose regioni, restano disponibili a fornire ogni ulteriore chiarimento e supporto agli enti interessati per la formulazione delle osservazioni da inoltrare agli uffici regionali.

 

Contattateci…

News-Tecnogea1
contatti tecnogea

Accetto l'informativa sulla privacy (obbligatorio)

Back To Top